English_728*90

Herennia Etruscilla - monete imperiali Romane

Imperatrice Herennia Etruscilla (?-253), moglie di Traiano Decius

Gerenia proveniva da una nobile famiglia italiana dell'Etruria. Il matrimonio con Decio Traiano avvenne prima del 230.
Nel 234 Decio fu governatore della Bassa Mesia, nel 238 governatore della Spagna tarraconiana. Filippo l'Arabo lo nominò prefetto di Roma. Nel 249, dopo diverse campagne vittoriose, i soldati proclamarono Decio imperatore. Ha insistito sul fatto che ciò era contro la sua volontà e che non stava cercando di prendere il potere. L'imperatore non ci credette e nella battaglia che seguì Filippo fu ucciso.

Herenia ricevette il titolo di Augusta, i suoi figli divennero Cesari e poi Augusti.
Nel 251, suo figlio maggiore Erenio morì nella battaglia con i Goti, e poi lo stesso Decio, che divenne il primo imperatore romano a cadere sul campo di battaglia. Ben presto, con il progredire dell'epidemia, morì anche il figlio più giovane Hostilian. Quello che accadde poi a Gerenia non è noto.

 

 

moneta Impero Romano Herennia Etruscilla antoninianus
HER ETRVSCILLA AVG
IVNO REGINA

Antoniniano 250-251
argento
22 mm.
Roma
Busto drappeggiato in diadema a destra / Herennia Etruscilla Augusta
Giunone con ai piedi un pavone, regge la coppa e lo scettro / La sentenza di Giunone
Valore - 60-80 USD